La LILT a Trieste

La Sezione Provinciale di Trieste della Lega italiana per la Lotta contro i Tumori (LILT) nasce nel 1927, quasi in contemporanea con la Sede nazionale di Roma, per iniziativa del prof. Guido Manni, allora primario della III Divisione Medica dell'Ospedale Civico.

prof. Guido ManniL’attuale direttivo, in carica dal dicembre 2009, è presieduto dalla professoressa Bruna Scaggiante. Illustri professionisti del campo bio-medico e amministrativo-giuridico fanno parte degli organi collegiali della sezione.

La LILT Trieste opera in stretto raccordo con l'Azienda per i Servizi Sanitaria e collabora con Regione, Provincia e Comune per le iniziative di prevenzione a tutti i livelli. La LILT ha tra i suoi mandati istituzionali quello del sostegno dei malati oncologici e dei loro familiari.

Per le sue attività può contare sull’impegno costante di circa 20 volontari, che si prendono cura dei pazienti per trasporti, compagnia a domicilio e altre forme di sostegno.

Le aree di intervento possono essere così sintetizzate:

Adesione alle campagne istituzionali della LILT: settimana della prevenzione dei tumori, giornata mondiale senza tabacco, notte bianca della prevenzione e nastro rosa: mese della prevenzione dei tumori al seno.

Prevenzione primaria:Informazione e sensibilizzazione della popolazione all'adozione di corretti stili di vita, attività di educazione sanitaria presso le scuole di ogni ordine e grado della Provincia sui temi delle dipendenze, sessualità ed affettività, corretti stili di vita. Attività di educazione sanitaria e corretta informazione sulla prevenzione diretta alla cittadinanza attraverso incontri con vari circoli e conferenze pubbliche.

Prevenzione secondaria: diagnosi precoce dei tumori. Campagne di sensibilizzazione per l’adesione ai programmi di screening mammella, colon retto e cervice uterina. Conferenze pubbliche e incontri con i cittadini sul tema dell’importanza della diagnosi precoce. Punto di informazione presso la nostra sede o via mail per rispondere ai quesiti dei cittadini e alle loro necessità.

Attività di supporto psico-fisico e di promozione dei corretti stili di vita per coloro che hanno o hanno avuto una malattia oncologica finalizzate al miglioramento della qualità della vita e/o del decorso della malattia, al recupero/miglioramento delle proprie abilità personali, dell’autostima e della socialità: corsi di yoga e rilassamento e attività di gruppo.

Assistenza e volontariato: Servizio di trasporto dei malati alle terapie ambulatoriali o ospedaliere. Assistenza psicologica ai malati, loro familiari e a coloro che a diverso titolo seguono/assistono malati oncologici, sostegno economico ai malati oncologici più bisognosi, Punto di Ascolto al centro sociale oncologico di via della Pietà, 19 per raccogliere i bisogni dei malati, attività di supporto domiciliare (compagnia) al fine di promuovere la domiciliarietà del malato oncologico e sostenere i suoi familiari.

Attività di Formazione del Volontario e supervisione costante dei volontari, il cui apporto è fondamentale per la realizzazione dei numerosi servizi offerti.

Ricerca e formazione: i cittadini possono devolvere oblazioni liberali finalizzate al sostegno della ricerca. In questo modo è possibile promuovere la ricerca oncologica locale con erogazione di borse e premi di studio e sostenere giovani laureati.

Attività di training per tirocinanti di discipline sociali e psicologiche che vogliano fare esperienza delle attività della sezione.

Tutti i servizi della LILT sono gratuiti.

 

LILT - Sezione Provinciale di Trieste "Guido Manni"
Piazza Ospitale, 2 - 34129 Trieste
Codice Fiscale 90075340324

"Lavorare con voi è stata un'esperienza coinvolgente ed emozionante, che mi ha aperto un mondo di cui solo sospettavo l'esistenza. Esistono dunque ancora valori quali la solidarietà ed il rispetto umano !"

Testimonianza di un volontario LILT

Social LILT

Ti informiamo che questo sito utilizza dei cookies necessari al suo corretto funzionamento.  Con riferimento al provvedimento "Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie – 8 maggio 2014" (pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014), si descrivono in maniera specifica e analitica le caratteristiche e le finalità dei cookie installati su questo sito indicando anche le modalità per selezionare/deselezionare i singoli cookie.